Un viaggio che non promettiamo breve – #WM1ViaggioNoTav.

E’ uscito pochi giorni fa in libreria Un viaggio che non promettiamo breve di Wu Ming 1, edito (coraggiosamente) dalla casa editrice Einaudi.

Un viaggio che non promettiamo breve è libro che aspetto di poter rileggere per intero, aspetto di poter tenere in mano il tomo e di potermi tuffare fra pagine di carta. Il corpo del libro racchiude il corpo del movimento notav, le sue lotte, i nomi delle persone che fanno il movimento, contiene i suoi venticinque splendidi anni. L’ho letto a pezzi, insieme ai compagni di Alpinismo Molotov, e voglio rileggerlo per poter mettere in prospettiva i fatti e gustare i salti narrativi, le analisi, i toni ora poetici, ora epici, senza dover aspettare.
So che eravamo tutte e tutti– di volta in volta – in attesa del prossimo pezzo, per vedere come poter contribuire, se era il caso di farlo. So che sentivamo – ogni volta – l’urgenza di collaborare a un progetto in cui ci siamo sentiti coinvolti, in un modo o nell’altro. Complici e solidali fin da subito, anche chi come me ha conosciuto la lotta NoTav pochi anni fa, lungo un viaggio che dura da venticinque anni. Io non c’ero ma avrei voluto esserci.

Perciò mi dichiaro complice e solidale.

In questi giorni sto leggendo Itaca per sempre di Luigi Malerba, il quale – nella nota finale – chiede se considerare Ulisse autore dei due poemi omerici non sia l’ipotesi più semplice e seducente. Dopo aver letto questa tesi mi sono detto che sì, non solo è l’ipotesi più semplice e seducente, ma – grazie a Un viaggio che non promettiamo breve di Wu Ming 1, si parva licet – abbiamo la prova che si può fare militanza e narrazione allo stesso tempo e insieme ai compagni di viaggio intessere un canto.
Un canto che possa – chissà? -aiutare, sostenere e illuminare il cammino di tutte le altre lotte. Questo libro ha molte voci, ha stile, questo libro è un libro necessario, è una pietra miliare per chi lotta, per chi scrive, per chi fa entrambe le cose. Questo è un canto di confine.

Wu Ming 1, Un viaggio che non promettiamo breve – 25 anni di lotte No Tav, ed. Einaudi Stile Libero Big.

Annunci
Un viaggio che non promettiamo breve – #WM1ViaggioNoTav.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...