Indagine su #GiuseppinaGhersi di Nicoletta Bourbaki, come Marc Bloch insegna.

Le fandonie, le notizie pubblicate senza una fonte, con leggerezza e superficialità vengono spesso riprese in modo acritico e in poco tempo diventano “verità”. In ambito fascista questa è la regola: qualunque bugia diventa Verità. Il gruppo di lavoro Nicoletta Bourbaki ha condotto una prima ricognizione usando il metodo storico sul caso Giuseppina Ghersi , trovate l’articolo QUI. I fascisti odiano il metodo storico, perché permette di distinguere, di far emergere le bugie, di dare una ripulita dai liquami.

Oggi, da tempo, ci sono troppi liquami in giro. Bisogna dare una ripulita, con ogni mezzo necessario. Buona lettura.

Annunci
Indagine su #GiuseppinaGhersi di Nicoletta Bourbaki, come Marc Bloch insegna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...